Il punto di vista di Tunnel Mobili

Il blog di Tunnel Mobili oggi propone un contenuto inedito a tema “Trend del settore logistico”.

Abbiamo chiesto a Marcello Mangiabene, Direttore Commerciale Tunnel Mobili, cosa ne pensa dei cambiamenti che stanno toccando il settore logistico a seguito della pandemia.

Tunnel Mobili, azienda operante nel settore logistico e dei capannoni mobili, nasce dall’esperienza di B.M.P. High Speed Doors che da oltre 20 anni costruisce ed installa porte e portoni industriali. Fin dal primo giorno Tunnel Mobili ha visto crescere il proprio business e di conseguenza il proprio fatturato.

Capiamo, grazie alle parole del Direttore Commerciale come è cresciuta e qual è la situazione odierna.

  • Buongiorno sig. Mangiabene, grazie per questa intervista. Non possiamo che iniziare con una panoramica della situazione odierna. La pandemia ha dato filo da torcere (e sta continuando imperterrita) a molte aziende. Come Tunnel Mobili sta vivendo questa situazione? Quali sono i trend dell’azienda e più in generale del settore logistico?

Buongiorno. Come sappiamo, la pandemia sta mettendo in difficoltà diverse realtà commerciali. Alcuni di più, altri meno ma comunque tutti hanno subito delle perdite dal punto di vista economico.

Il Covid-19 ha sicuramente rallentato gli ingranaggi delle aziende ma alcune volte è anche importante guardare il bicchiere mezzo pieno: la situazione odierna, ad esempio, ha anche creato nuove opportunità. In un settore come il nostro e con un prodotto dal rapporto qualità/prezzo come quello dei capannoni e tunnel mobili si sono creati dei meccanismi ambigui, ma che non hanno comunque azzerato l’esigenza di coperture industriale per la logistica delle aziende.

Mi vengono in mente aziende medio-piccole dei settori Logistica, Industria e AgroAlimentare che, per ottemperare l’esigenza di nuovi spazi coperti, senza per altro volersi esporre con grandi investimenti, visto appunto il momento, si sono rivolti a noi vedendo nelle nostre strutture l’alternativa ottimale alle strutture in muratura.

  • Il traguardo del 2020 si avvicina e, come accade ogni anno, sono molte le aspettative e le attese per l’inizio del 2021. Quali sono – per Tunnel Mobili – i trend più importanti nel settore logistico e dei capannoni e tunnel mobili? Negli anni ha visto mutare le esigenze di copertura della clientela?

Se la scoperta di un vaccino efficace riuscirà ad arrivare in massa nei primi mesi del 2021, penso che l’economia oggi frenata dalla paura, avrà un forte rimbalzo, per cui, anche per mio modo di vedere, ci sono possibilità di ampia ripresa e sviluppo, se non altro per tornare ai livelli pre-covid.

La clientela è sempre più variegata e, pur rimanendo principalmente nel settore industriale ed agricolo, negli anni abbiamo visto una richiesta sempre più accentuata anche da parte di privati che hanno visto nelle nostre soluzioni la qualità e la versatilità ricercata.

  •  Molti dei vostri clienti lavorano nell’Automazione Industriale. L’Industria 4.0 sta mettendo l’uomo in un angolo, in favore delle macchine e dell’automazione, o ne sta esaltando le capacità e il valore? Cosa ne pensa dell’utilizzo di macchine sempre più “intelligenti” e interconnesse tra loro?

Credo che l’uomo rimanga “centrale” nel mondo del lavoro. Forse si ridurranno le fatiche per la manodopera, ma si dovrà anche bilanciare l’utilizzo dei macchinari con operatori presenti in magazzino.

Sono convinto che le macchine sempre più “intelligenti” non creeranno grandi cambiamenti nel nostro operato ma andranno semplicemente ad integrare quello che, nel quotidiano, siamo già abituati a fare.

  •  Capiamo che non tutte le strategie possano essere svelate. Possiamo però chiedere su quale aspetto della logistica Tunnel Mobili sta ponendo le proprie energie?

A dire la verità stiamo ponendo le nostre energia su tutti gli aspetti.

Un settore sul quale puntiamo molto è l’innovazione che nel nostro settore è fatta in realtà di piccoli dettagli; perché diciamoci la verità: le leggi della fisica non si possono mica stravolgere.

Tunnel Mobili sta lavorando molto per offrire al cliente un servizio sempre più personalizzato. Il cliente odierno ama essere “coccolato” e si aspetta un prodotto su misura cucito sulle proprie esigenze.

Tenere costi e prezzi bassi va a scontrarsi con le richieste di personalizzazione massima della clientela ma questo non ci scoraggia: stiamo lavorando per trovare la miglior soluzione per ogni singola richiesta del settore logistico italiano.

  • Si dice spesso che le aziende operanti nel B2B non possano ottenere buoni risultati attraverso la presenza online sui principali social media. Cosa ne pensa della realtà social? Come giudicherebbe l’aspetto digitale di Tunnel Mobili?

Non sono un grande frequentatore degli “ambienti” digitali ma sono sicuro che i social saranno una vetrina sempre più importante per la comunicazione dei valori aziendali, compreso il settore del B2B.

Noi ci affidiamo all’agenzia Togo Web che si occupa di mostrare la vera essenza di Tunnel Mobili anche online: quello che amiamo mettere in luce è il lavoro che svolgiamo in team e le tensostrutture che soddisfano ogni giorno, ormai da anni, le richieste della nostra clientela.

Perché scegliere un capannone mobile in pvc?

I capannoni industriali e i tunnel mobili rappresentano la scelta migliore per coprire spazi aziendali ed industriali.

L’installazione di queste tensostrutture aumenta lo spazio coperto, permettendo di ampliare velocemente l’area di magazzino o il reparto produttivo, con costi per tensostrutture non invasivi.
I capannoni mobili e i tunnel in pvc possono essere utilizzati anche per collegare due strutture fisse preesistenti o come semplice tettoia da posizionare in mezzo ad un piazzale, aperta su tutti e quattro i lati. L’azienda ha a disposizione anche tunnel estensibili usati che conservano gli stessi principi di robustezza e resistenza dei capannoni nuovi.

Tunnel Mobili opera in tutta Italia. Fornisce consulenza gratuita e preventivi per capannoni, tunnel e tettoie in PVC su misura in tutte le regioni: Piemonte, Lombardia, Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria, Sicilia e Sardegna.


Vuoi avere più informazioni per capannoni e tunnel mobili? Hai bisogno di un consulto tecnico o vuoi richiedere un preventivo? Contattaci tramite form:

    Contattaci per un preventivo gratuito

    Nome e Cognome*
    Telefono*
    Email*
    Azienda
    Provincia*
    Scegli tra le soluzioni disponibili
    Scegli le dimensioni
    Larghezza
    Lunghezza
    Altezza
    Parete anteriore
    Parete posteriore
    Note

    Dichiaro di avere preso visione e accettato la normativa privacy BMP tunnel mobili per il trattamento dei miei dati personali inseriti in questo modulo.

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.