Permessi installazione capannoni mobili

Home » FAQs » Permessi installazione capannoni mobili

Permessi installazione capannoni mobili: quali bisogna ottenere?

Generalmente la burocrazia necessaria per l’installazione di coperture mobili e fisse è snella e ridotta: si possono ottenere i permessi di costruzione con una segnalazione certificata d’ inizio attività (S.C.I.A.) che ha introdotto un’ulteriore semplificazione delle procedure edilizie con la denuncia di inizio attività in edilizia (D.I.A.), consentendo quindi di risparmiare sui tempi di attesa e avviare immediatamente i lavori.

L’azienda che vuole installare un capannone mobile o fisso dovrà presentare all’ amministrazione competente una semplice “segnalazione” accompagnata da autocertificazioni, attestazioni, asseverazioni di tecnici abilitati, nonché elaborati tecnici per consentire le necessarie verifiche.

L’amministrazione ha 60 giorni di tempo per effettuare controlli ed eventualmente bloccare i lavori.

La burocrazia veramente ridotta, rispetto agli altri tipi di costruzione, è quindi uno dei vantaggi che offre scegliere una copertura mobile BMP.

2016-02-09T15:54:29+00:00